Logo di Chiaretta Kiki
Header di Chiaretta Kiki

Che fine hanno fatto i “bambini prodigio” di Hollywood?

26 Marzo 2015

CHE FINE HANNO FATTO I “BAMBINI PRODIGIO” DI HOLLYWOOD?

Da bambina avevo unavera e propria ossessione per alcuni film, specialmente quelli natalizi, ma iltarlo che oggi, ormai grande e matura, mi attanaglia il cervello è: che fine
hanno fatto tutti quei giovani bambini prodigio che tanto negli anni ’80 e ’90 abbiamo
amato?

–     
Macaulay Culkin: il primo della stirpe Culkin (tutti i suoi fratelli
e sorelle sono attori), conteso già in giovane età da due genitori divorziati,
che altro non hanno voluto, se non la fama e il denaro del giovane,
trascinandolo inevitabilmente sulla cattiva strada… Oggi, dopo divorzi alle
spalle, droghe e alcool, il ragazzo ha abbandonato la carriera cinematografica,
tentando quella di musicista, senza brillare per quello che fa…

–      Jonathan
Lipnicki: il nome non vi dirà niente, ma se vi
dicessi di chiudere gli occhi e immaginarvelo piccolo, con occhiali, capelli
biondi (“sparati in aria”) e parlantina a go go…ecco che lo vedreste alle prese
col piccolo Stuart
Little
, il topo parlante, creare qualche disastro in giro per
casa… Oggi? Pare che sia ancora un attore, ma anche lui, è entrato nel
dimenticatoio…

–     
Haley Joel Osment: il piccolo Forrest, il “muso” di Steven Spielberg, l’ossessionato dalla
gente morta…si, ecco, questa dote in particolare, è dovuta all’uso di alcool
che ha fatto di lui oggi un ragazzo grasso e sperduto (quasi peggio dei bambini
di Peter Pan)…

–      Henry
Thomas: un’altra scoperta spielbergiana persa nei
meandri dello spazio insieme ad E.T.
che ha tentato di riscattarsi in qualche pellicola ad alto budget (Gangs of New York),
per finire a dedicarsi alla TV e ai telefilm…

–      Giorgio
Cantarini: attore nostrano, che deve la sua fama a Benigni e qualche altro regista americano (Ridley Scott), nella sua vita ha fatto due film,
entrambi nello stesso anno per poi volatilizzarsi nel nulla…Ah no, scusate,
adesso fa teatro…

–      Danny
Lloyd: “figlio” di Jack Nicholson dai poteri paranormali che dopo la
traumatica esperienza di Shining, ha
preso ciak e premi ed è diventato un professore di scienze…Misteri del cosmo!

–      Freddie
Highmore: ha recitato con i più grandi (da Robin Williams a Johnny Depp) e poi, stanco della fama, si è dedicato alle
serie TV e tanti saluti…

–      Taylor
Lautner: grande, grande Jacob nella saga di Twilight, amato da milioni di ragazzine e donne… E’
bastata una serie di film a renderlo uno dei giovani attori più pagati di
Hollywood ed è bastata una sola pellicola, Abduction, a farlo allontanare da tutte le case di
produzioni americane e non…

image

Arrivati a questo punto, mi domando: ma non è
che avete un po’ preceduto i tempi? Probabilmente se foste rimasti a casa a
finire la scuola per poi dedicarvi in età adulta al cinema, non avreste fatto
questa fine…Del resto, però, hanno tutti preso spunto da una delle più famose
bambine prodigio di Hollywood, Shirley Temple, vincitrice di un Oscar nel
1935, che si è avvicinata al suo declino come attrice alla “veneranda” età di
ventenne. 

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Feedback Inline
Visualizza tutti i commenti